Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ZERO DIECI - LA SATIRICA E IRRIVERENTE RUBRICA BYMANSO - PRIMA PUNTAT

Fa la sua comparsa il "Sottozero", voto speciale in onore del Delegato Presidente della FIGC di Parma Franco Varoli, che ne ha fatta una incredibile!

 

Voto 10 : Alla Langhiranese che viaggia a punteggio pieno nel campionato di Promozione Girone A. 11 gol fatti e uno solo subito, son numeri davvero importanti per una squadra a cui in pochi credevano! Complimenti! Stesso 10 al Capitano parmigiano della Spal Luca Mora, che con il suo esordio in Serie A ha portato, tramite il premio preparazione (18.000 ad anno), nelle casse dell'Astra e del Junior Traversetolo due sacchi pieni di soldi. L'Astra nel suo sacco vi ha trovato la bellezza di 54.000 euri, mentre la Junior Traversetolo ne ha trovati un po' meno, 36.000! Proprio un Mora con i fiocchi, per le due Società parmensi!

Voto 9: Al Bomber di pregiata razza del Borgo San Donnino Luca Montali, che dopo sei mesi di auto-purgatorio in Seconda al Ghiare, ha deciso di ritornare in Promozione e in tre partite ha siglato tre gol!! Forse meritava il dieci, ma paga quei sei mesi in cui ha portato il Ghiare dalla Seconda alla Prima, rido!! Intramontabile!!

Voto 8: A Mister Peraddi della Medesanese, che pur di far rispettare l'impegno di tutti, domenica scorsa ha tenuto fuori un paio di giocatori che durante la settimana precedente avevano, come si suol dire, ballato un po' troppo nel manico. Risultato? Impegno massimo di tutta la squadra e 5-1 al San secondo! Bhe, ora non gli resta che individuare qualcun altro da punire, perchè pare che la ricetta funzioni più che bene.

Voto 7: A Mister Ghillani che con il Fornovo sta facendo davvero faville. Magari il voto è basso per come è stata la partenza dei rossoblu; ma il Ghilo' paga il fatto (tre punti in meno) che al telefono mi aveva detto che era dimagrito 10 chili. Bhe, l'ho incontrato in pizzeria mercoledì sera e quei 10 chili persi, non li ho proprio visti. Ne riparleremo quando saranno venti, sperando che almeno quelli si vedano!

Voto 6: Sufficienza tiratissima per Luca Petrolini trentasettenne ex Capitano del Sivizzano, che ha vinto la sua personale battaglia in casa per giocare un altro anno. Battaglia vinta, ma gufata della compagna importante, visto che tra infortuni e mister, non ha ancora giocato se non nelle partitelle! Dicono che per tenersi in forma, si sia dato al ballo! Ma da bo?

Voto 5: Alla Fidentina che dopo solo tre giornate ha esonerato Mister Pietranera fautore lo scorso campionato di una salvezza forse insperata da molti in Società. I risultati di inizio stagione, non l'hanno certamente aiutato il mister, tre sconfitte su tre partite e una Coppa Italia disastrosa, son campanelli d' allarme importanti, ma forse un paio di partite in più, proprio per quello fatto appunto nello scorso campionato, se le sarebbe meritate. Tanto Montanini mica scappava! O si?

Voto 4: A quel Mister che non ha potuto dare le indicazioni pre partita, perchè è arrivato in ritardo! Un ritardo giustificato dal fatto che mentre si recava al campo, i Carabinieri gli hanno ritirato la patente e sequestrato la macchina. No, non aveva bevuto, era solo scaduta la patente da un sacco. Va bene rinnovare il tesserino da Mister per tempo, ma anche la patente vuole il suo. Dai su, non si può arrivare al campo in autostop!!

Voto 3: Al Carignano che ha fatto ricorso nei confronti del Felino per la partita della Juniores Regionale di sabato scorso. Bene, il ricorso è partito lunedì e poi martedì hanno cercato di ritirarlo. Perchè? Ma perchè si sono accorti che non aveva di che esistere: I due giocatori del Felino che secondo il Carignano dovevano ancora scontare la squalifica, come da regolamento, avevano scontato il residuo squalifica (Torneo estivo) nella Prima Squadra del Felino (Promozione già a due gare disputate), quindi potevano prendere parte alla prima della Juniores. Il tentativo di ritirare il ricorso, logicamente non è andato a buon fine, perchè ormai la raccomandata era partita. Morale? 150 euro di tassa ricorso da pagare!

Voto 2: A Tv Parma, che nonostante le nostre preghiere, ha sospeso a data da destinarsi, il programma della inossidabile coppia Romenghi-Martorana. Per noi, che ricavamo articoli dalla loro trasmissione, il danno è davvero importante, perchè ci vengono tolti i migliaia di click che i due conduttori del programma ci regalavano con assidua costanza raccontando fregnacce di ogni tipo o addirittura tacendo fatti stranoti che però potevano disturbare i loro amici e che noi raccontavamo con altrettanta assidua costanza. Non è stata una gaffe chiamarli “i due presentatori”. Siccome non si è mai capito chi presentasse e chi facesse il valletto/a, ho deciso di elevarli entrambi al ruolo di conduttori sapendo si di raccontare una balla spaziale. Una balla spaziale a buon fine, perchè se è vero che è finito il loro colpevole infierire sul Calcio dilettantistico parmense, è altrettanto vero che per noi di Emiliagol è un gran bel danno! Ridateceli!

Voto 1: A quella Società, che non è la Piccardo, che non ci ha ringraziati per avergli fatto vincere il Premio disciplina in un campionato Giovanile Provinciale che il Delegato di Parma della FIGC, Franco Varoli, aveva già destinato ad altri. E si, se non ci fosse stata Emiliagol che ha mosso Bologna , col cacchio che Varoli sarebbe tornato sui suoi passi.

Voto ZERO! All'arbitro di Montecchio – Fontana che non ha raccontato per bene come si sono svolti i fatti. Questa delle balle sul referto è una cosa da perseguire dalla stessa AIA. Parlano sempre di onorabilità e poi non vanno a fondo in queste questioni che sono fondamentali per il rispetto della Cateoria Arbitrale. Sentire i collaboratori dell'arbitro, no? I due parmigiani Guardalinee, non credo abbiano vogli di raccontar balle per difendere l'arbitro modenese! Almeno io non lo farei e racconterei quello che so e che ho visto!  E noi siam sempre per la radiazione!

VOTO SOTTOZERO! Al Delegato FIGC di Parma Franco Varoli, che invece di chiedere scusa al mondo intero per l'errore pacchiano che ha commesso nell'assegnazione dei Premi Disciplina di Giovanissimi ed Allievi Provinciali (errore corretto da Emiliagol), per discolparsi dell'accaduto, è arrivato a mostrare ai suoi collaboratori, un documento proveniente da Bologna che in effetti dimostrava che la colpa dell'errore era tutta degli uffici centrali del CRER. Peccato (per Varoli), che mansospia, dopo averlo visto di persona, abbia scoperto che quel documento era una grandissima ed ignobilissima falsificazione dell'originale! Ora, a parte l'ignobile comportamento di un Delegato Presidente che per questo atto vorrebbe cacciato (VERO BRAIATI?), il dilemma che perseguita mansospia è quello di sapere chi ha aiutato il Delegato Pesidente di Parma a falsificare quel documento in World. Un aiuto per falsificare un documento? E si! E' noto a tutti, che Varoli usa il PC solo girando lo schermo fisicamente da una parte all'altra della sua scrivania. Per quanto riguarda programmi, internet e tutto il resto, è poi la sua impiegata che pigia sulla tastiera. Si dice anche, che nemmeno l'accensione e lo spegnimento sia nelle capacità del Delegato Presidente. Tanto è forse vero questo, che si racconta che quando la Tania (così si chiama l'impiegata) finisce il suo turno di lavoro e Varoli rimane inevitabilmente solo, lo spegne staccando la spina! Chi ha taroccato il documento sotto dettatura di Franco Varoli? Ecco un tema che mansospia svolgerà nell'interesse del Calcio nostrano!!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 22/09/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,96411 secondi